E’ da tempo che gli abitanti di Vitinia lanciano due importanti allarmi. Il primo riguarda le strade. Dopo i lavori per la posa della fibra, l’asfalto non è stato ripristinato e ora è ridotto a un colabrodo. Le situazioni più gravi si riscontrano in via Sarsina e in via Sant’Arcangelo di Romagna. Il secondo, ancora più importante, riguarda gli alberi marci e malati che si trovano sulle vie principali. Gli arbusti non vengono potati e sono costantemente a rischio crollo. E infatti, in questi giorni di pesante maltempo, la situazione è pericolosissima, tanto che un ramo è caduto su un passante, ferendolo. La situazione delle strade è peggiorata, con pezzi interi di asfalto che si sono staccati. A preoccupare però sono gli alberi, che al minimo accenno di vento continuano a rollare. E’ evidente che deve essere messo in atto un piano di messa in sicurezza adeguato ed efficiente per salvaguardare la salute dei cittadini.