Beach soccer: Il Capanno vince l’Algida Cup

Doppiette per Belardinelli e Lupino. Un gol per Ventricini. Il Capanno vince in finale 5-4 contro il Belsito e si aggiudica il torneo organizzato da Club Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Emozioni forti nell’Arena della spiaggia libera SPQR di Ostia, dove si è disputata la finale dell’Algida Cup, torneo di beach soccer riservato agli stabilimenti balneari. La vittoria è andata al Capanno che ha sconfitto 5-4 il Belsito in un partita ricca di spettacolo e colpi di scena. Impeccabile, come sempre, l’organizzazione di Club Italia che ha curato la manifestazione nei minimi particolari.

Beach soccer, Algida Cup: rimonta e contro-rimonta tra Il Capanno e il Belsito

Il Capanno si porta subito in vantaggio con il bomber Gianluca Lupino (capocannoniere del torneo con 17 gol), ma Il Belsito pareggia con Cresca. Nel secondo tempo si concretizza la rimonta. Francavillese e De Nicola portano sul +2 il Belsito, ma ad un secondo dalla fine Lupino accorcia le distanze. Nel terzo tempo è un monologo Capanno: pareggia Ventricini, poi sale in cattedra Belardinelli che fa due gol in rapida successione (5-3). A nulla vale il gol del 4-5 di Giacinti. Nel finale Il Belsito le prova tutte ma Scarfagna tra i pali è insuperabile.

Algida Cup: gli altri premi

Terzo posto per l’Elmi. Miglior portiere: Tiziano Scarfagna (Il Capanno). Al Kursaal il premio fair play.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Beach Soccer Ostia: lo sport sulla spiaggia libera SPQR

 

Potrebbero interessarti