Spari a Ostia, ferito il cognato di Roberto Spada

Si tratta di un 51enne, gestore dell’ex spiaggia libera Onda Anomala. L’uomo è stato ferito al polpaccio sinistro in via Forni a Ostia. Le sue condizioni non sono gravi
Spari a Ostia: ferito un uomo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Spari in via Forni a Ostia. Un 51enne è stato ferito al polpaccio.  Gli investigatori hanno accertato che si tratta di P.A., 51 anni, cognato di Roberto Spada e gestore dell’ex spiaggia libera “Ondanomala” sul lungomare degli Abruzzi.

Spari a Ostia, i fatti

L’uomo avrebbe raccontato di aver accusato un dolore alla gamba sinistra e di essersi accorto del sangue che fuoriusciva. Si è recato subito all’ospedale Grassi, dove non ha saputo dare informazioni su chi lo potesse aver ferito e sugli eventuali moventi. Le sue condizioni non sono gravi e non dovrebbe subire nessun intervento chirurgico. Secondo indiscrezioni non si può escludere che l’agguato possa essere maturato addirittura in “ambito familiare”. Sul caso indagano i carabinieri.

Potrebbero interessarti