Sparatoria a Ostia: otto colpi di pistola tra i palazzi in via Vasco de Gama

Lite tra pregiudicati a Ostia, uno dei due ha estratto la pistola e ha iniziato a sparare: arrestato dalla Polizia. Sul posto la scientifica
sparatoria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Sparatoria a Ostia. Oggi pomeriggio, intorno alle 16, è scoppiata una violenta lite tra due pregiudicati in viale Vasco de Gama. Uno dei due ha estratto la pistola, una Beretta semiautomatica, e ha sparato una raffica di proiettili. Panico tra i residenti: erano accorsi dopo aver sentito le urla della lite e si sono trovati sotto tiro.

Sparatoria a Ostia, panico a viale Vasco de Gama: raffica di proiettili tra i palazzi

Attimi di terrore a Ostia: oggi pomeriggio un pregiudicato di 47 anni, condannato per rapine e droga, ha estratto la pistola – una semiautomatica Beretta poi risultata rubata – e ha sparato una raffica di proiettili tra i palazzi di viale Vasco de Gama.

Quando siamo arrivati stava ancora sparando“, ci racconta un agente della squadra mobile della Polizia. La sparatoria è avvenuta al culmine di una lite con un secondo pregiudicato, anche lui condannato per i reati di rapina e droga.

I due sono dirimpettai: il 47enne è sceso in strada e ha esploso una raffica di colpi in direzione dell’abitazione del rivale. A quanto si apprende sembra che il secondo uomo avesse tirato dei vasi dal balcone cercando di colpire il primo, che poi ha estratto la pistola e ha iniziato a sparare.

sparatoria

All’arrivo delle volanti l’uomo stava ancora sparando. Visti gli agenti, arrivati in forze, l’autore degli spari si è consegnato. Ora è in stato di arresto all’interno del commissariato del Lido: è accusato di minacce aggravate e porto abusivo di armi.

La squadra scientifica, giunta da Roma, sta effettuando in questo momento i rilievi balistici per capire se l’autore della sparatoria abbia puntato l’arma contro la persona con cui stava litigando, contro le abitazioni oppure se abbia mirato in aria. Perquisita l’abitazione di entrambi gli uomini.

Se la traiettoria di tiro dei colpi dovesse risultare essere stata in direzione delle case o dell’abitazione del rivale, la posizione dell’arrestato è destinata ad aggravarsi: l’accusa sarà di tentato omicidio.

Panico tra gli abitanti della zona: i residenti, sentendo le urla durante la lite tra i due pregiudicati, si sono affacciati, e si sono trovati nel mezzo della sparatoria. In questi minuti gli agenti stanno raccogliendo le testimonianze.

Leggi anche: Roma, donna aggredita mentre porta a passeggio il cane, arrestato un 25enne

Roma, donna aggredita mentre porta a passeggio il cane, arrestato un 25enne

Potrebbero interessarti