Ostia, trovato cadavere di un uomo in un appartamento di via Lucio Lepidio

I vicini, allarmati dall’odore, hanno chiamato il 112. Poi la scoperta: nell’appartamento il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione
ostia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

I Vigili del Fuoco hanno fatto irruzione questa mattina in una palazzina a Ostia, in via Lucio Lepidio. I pompieri hanno aperto a colpi di accetta la porta d’ingresso di un appartamento al primo piano. Poi la macabra scoperta: all’interno della casa il cadavere di un uomo di 45 anni, in avanzato stato di decomposizione.

Ostia, scoperto cadavere in avanzato stato di decomposizione in un appartamento di via Lucio Lepidio

Atmosfera cupa questa mattina a via Lucio Lepidio, a Ostia. Un uomo di 45 anni, di nazionalità straniera, è stato trovato morto e in avanzato stato di decomposizione all’interno del suo appartamento, al primo piano di una palazzina nei pressi della Stazione Lido Centro.

ostia

I vicini di casa, preoccupati dal terribile odore proveniente dalla dimora dell’uomo, hanno chiamato il 112. Poco dopo l’intervento di una volante della Polizia e delle squadre dei Vigili del Fuoco.

Una volta entrati all’interno dell’appartamento, però, i pompieri e gli agenti del Commissariato del Lido non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’inquilino, avvenuta certamente da diverso tempo.

ostia

Sul posto è arrivata in pochi minuti un’ambulanza del 118, e gli operatori sanitari sono entrati nella struttura. Il medico legale ha appena dichiarato il decesso. Si attende ora l’esito delle indagini del Commissariato, a cui è affidato il caso.

Leggi anche: Operazione decoro davanti alle stazioni di Acilia e Ostia Antica

Operazione decoro davanti alle stazioni di Acilia e Ostia Antica

 

Potrebbero interessarti