Ostia, chiude il bar Sisto per sanificazione da covid-19

La chiusura decisa in via cautelativa, per procedere alla sanificazione in presenza di un componente della proprietà risultato positivo al virus
bar sisto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il bar Sisto di piazza Anco Marzio, a Ostia, resterà chiuso da oggi fino a venerdì 6 novembre. La chiusura è stata stabilita dalla direzione in via cautelativa, dopo la scoperta della positività di uno dei componenti della proprietà del noto locale lidense.

Bar Sisto, chiusura per sanificazione fino al 6 novembre

Si tratta di uno stop temporaneo, quello deciso dai proprietari dello storico Bar Sisto. Nessun dipendente è risultato positivo: ad essere contagiato è stato soltanto un componente della proprietà del bar, che non lavora a contatto con il pubblico e non è operativo all’interno del locale.

In corso dunque la sanificazione dell’intero locale in via precauzionale, vista la positività di uno dei componenti della proprietà.

I protocolli sanitari stabiliti dalla Asl sono stati sempre rispettati, compresa la chiusura del bar alle 18 dopo le ultime disposizioni del Dpcm.

Ciononostante, come documentato da un nostro articolo, molti ragazzi hanno aggirato quanto stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio, passando le serate seduti ai tavolini del bar chiuso con un’ampia scorta di alcolici acquistati al supermercato (leggi qui).

Una piccola folla di giovanissimi, che ha affollato in orario serale i tavoli del bar Sisto in alcuni casi senza rispettare le misure anti-contagio, come distanziamento e mascherine.

Leggi anche: Ostia, coprifuoco fallimentare al Centro storico

Ostia, coprifuoco fallimentare al Centro storico

Potrebbero interessarti