Il commissario straordinario della Asl Roma 3 annuncia: “60 posti per il Grassi”

Il commissario straordinario della Asl Roma 3 Giuseppe Quintavalle ha fatto il punto sull’emergenza coronavirus nel nostro territorio. E’ fondamentale utilizzare i dispositivi di protezione, evitare assembramenti e vaccinarsi contro l’influenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Per affrontare al meglio l’emergenza coronavirus ancora in corso, il commissario straordinario della ASL Roma 3 Giuseppe Quintavalle ha annunciato 60 posti per l’ospedale Grassi di Ostia.

Il servizio di Francesca Del Mastro.

Il Lazio al momento resta zona gialla, ma come ha affermato anche il presidente della regione Zingaretti: “La situazione è grave e non dobbiamo abbassare la guardia”. Proprio per cercare di capire meglio il particolarissimo momento che stiamo vivendo, abbiamo incontrato il commissario straordinario della Asl roma3 Giuseppe Quintavalle che, tra le altre cose, ha ribadito l’importanza dell’uso dei dispositivi di protezione.

Quintavalle (Commissario Straordinario Asl Roma 3): “Grazie a tutti i medici e infermieri”

Con il commissario straordinario Quintavalle abbiamo affrontato anche il problema delle criticità dell’ospedale Grassi. Non è mancato un ringraziamento per il lavoro importantissimo che tutti i medici e gli infermieri stanno svolgendo senza sosta da febbraio scorso.

redazione@canaledieci.it

Ti potrebbe interessare leggere anche: Ostia, pronto soccorso del “Grassi” saturo: ambulanze bloccate (VIDEO)

Potrebbero interessarti