Ostia: allarme incendi roulotte Viale Mediterraneo. Le associazioni chiedono interventi rapidi

Associazioni: “Chiediamo un tempestivo intervento della Asl Roma Tre per promuovere un Tso”
roulotte
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Dopo il rogo scoppiato l’altro giorno in Viale Mediterraneo, a Ostia, associazioni e partiti chiedono un intervento rapido da parte delle istituzioni e della Asl.

Incendi roulotte Viale Mediterraneo: associazioni e partiti chiedono interventi immediati alle istituzioni

Dopo l’incendio di una roulotte in Viale Mediterraneo, a Ostia, le associazioni “Noi senza fissa dimora”, Unione inquilini, Sant’Egidio, Namasterra e Medici Senza Fissa Dimora; insieme a Sinistra Italiana, Partito Democratico, Laboratorio Civico Dieci e Democrazia Solidale, hanno redatto un comunicato in cui chiedono con forza l’intervento delle istituzioni locali e della Ssl Roma Tre.

“In quel rogo – si legge nella nota – non è andata a fuoco solamente una roulotte e tutto ciò che c’era dentro, come i documenti o i piccoli averi; ma è andata in fiamme una certezza di vita, seppur carente, per chi ci abitava.

L’incendio si sarebbe potuto evitare se solo fossimo stati ascoltati. Abbiamo denunciato in tutte le sedi il rischio del reiterarsi di questi atti dolosi. Addirittura durante il tavolo istituzionale del 26 agosto abbiamo portato a conoscenza dell’amministrazione municipale la solitudine e il disagio psichico che affligge una persona che vive lì ed è probabilmente il responsabile del rogo.

Chiediamo un tempestivo intervento della Asl Roma Tre per promuovere un Tso, così come confidiamo in una rapida convocazione del secondo tavolo su Viale Mediterraneo” – concludono le associazioni.

Leggi anche Caso Garrone: la Asl Roma 3 censura e soccorre la dirigenza scolastica

Caso Garrone: la Asl Roma 3 censura e soccorre la dirigenza scolastica

Potrebbero interessarti