Pomezia: operatore ecologico aggredito in servizio

Pomezia: un operatore di Formula Ambiente è stato aggredito mentre era in servizio. Il sindaco: «un episodio inaccettabile»
Pomezia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Pomezia, un operatore di Formula Ambiente è stato aggredito mentre era in servizio. La condanna dell’Amministrazione comunale e dell’azienda.

Un operatore di Formula Ambiente, la ditta che gestisce il servizio di raccolta differenziata sul territorio, è stato aggredito. L’episodio è accaduto ieri mentre era in servizio a piazza San Benedetto da Norcia. La prognosi riportata è di sette giorni per lesioni.

L’Amministrazione comunale di Pomezia e l’azienda Formula Ambiente esprimono la ferma condanna per il gesto.

«Gli operatori di Formula Ambiente – ha spiegato l’Assessore Stefano Ielmini – sono impegnati in prima linea nella gestione della raccolta differenziata svolgendo un servizio pubblico nell’interesse della comunità. Ribadiamo loro il nostro sostegno per l’impegno quotidiano.»
«Un episodio inaccettabile – ha commentato il Sindaco Adriano Zuccalà – che condanniamo fermamente. Certi che la giustizia farà il suo corso contro questa azione ingiustificata, rinnoviamo la nostra piena solidarietà all’operatore vilmente aggredito senza motivo.»
Potrebbero interessarti