Pomezia: operatore ecologico aggredito in servizio

Pomezia: un operatore di Formula Ambiente è stato aggredito mentre era in servizio. Il sindaco: «un episodio inaccettabile»
Pomezia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Pomezia, un operatore di Formula Ambiente è stato aggredito mentre era in servizio. La condanna dell’Amministrazione comunale e dell’azienda.

Un operatore di Formula Ambiente, la ditta che gestisce il servizio di raccolta differenziata sul territorio, è stato aggredito. L’episodio è accaduto ieri mentre era in servizio a piazza San Benedetto da Norcia. La prognosi riportata è di sette giorni per lesioni.

L’Amministrazione comunale di Pomezia e l’azienda Formula Ambiente esprimono la ferma condanna per il gesto.

«Gli operatori di Formula Ambiente – ha spiegato l’Assessore Stefano Ielmini – sono impegnati in prima linea nella gestione della raccolta differenziata svolgendo un servizio pubblico nell’interesse della comunità. Ribadiamo loro il nostro sostegno per l’impegno quotidiano.»
«Un episodio inaccettabile – ha commentato il Sindaco Adriano Zuccalà – che condanniamo fermamente. Certi che la giustizia farà il suo corso contro questa azione ingiustificata, rinnoviamo la nostra piena solidarietà all’operatore vilmente aggredito senza motivo.»

Giorgia Perla

Nata ad Amatrice il 19 agosto 1981 mi sono trasferita a Roma nel ‘97. Laureata dal 2007 in Editoria e Giornalismo presso la facoltà di Lettere e filosofia dell'Università LUMSA di Roma. Iscritta all'Albo dei giornalisti professionisti dal 2019. Lavoro a Canale Dieci da maggio 2004. Mi occupo per lo più di cronaca bianca, sociale e disabilità.

Potrebbero interessarti