Ladispoli: ritardi nei lavori alla stazione. Ardita chiede spiegazioni a RFI

Lavori ancora in corso presso la stazione di Ladispoli. Il consigliere comunale Giovanni Ardita chiede spiegazioni a Rete Ferroviaria Italiana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

A Ladispoli dovevano concludersi a dicembre 2018 e invece sono ancora in corso e con un ritardo che comincia a diventare cronico. Il consigliere comunale Giovanni Ardita chiede spiegazioni a Rete Ferroviaria Italiana.

Stazione di Ladispoli: guasti agli ascensori e lavori in ritardo.

I cantieri sono aperti presso la stazione di Ladispoli, ma i tempi di consegna, già dilatati, si sono allungati a causa del lockdown e mentre si attendono le nuove opere, quelle gia esistenti cominciano a dare segni di cedimento. E il caso degli ascensori che in questi giorni, come segnalato da alcuni viaggiatori, non sarebbero in funzione, rendendo difficoltoso l’accesso ai treni per anziani e disabili.

Ardita: «Rete Ferroviaria italiana mantenga gli impegni assunti.»

« Rete Ferroviaria italiana mantenga gli impegni assunti ha dichiarato il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Giovanni Ardita – purtroppo, accanto a risultati importanti come la soluzione trovata per i bagni chiusi da più di nove anni, non ne sono stati centrati altri. Attendiamo il secondo sottopasso tra i binari uno e due, gli altoparlanti, il cablaggio per l’installazione del display delle partenze e le telecamere di sorveglianza. Auspichiamo risposte in tempi brevi e ci attiveremo affinché Trenitalia provveda a rimborsare i pendolari e gli studenti che negli ultimi due mesi non hanno potuto usufruire dell’abbonamento.»

All’appello si unisce anche il delegato del Comune di Cerveteri Renato Galluso, che ha scritto alla Regione chiedendo il rimborso dei titoli di viaggio.

 

Leggi anche: Ladispoli: istituito lo sportello De.Co

Ladispoli: istituito lo sportello De.Co

 

 

 

Potrebbero interessarti