Abbandono dei rifiuti: Focene, Maccarese e Tor San Lorenzo tra le mete preferite degli incivili

Focene, Maccarese e Tor San Lorenzo, sono le mete preferite dagli incivili che, terminato il lockdown, hanno ripreso a scaricare rifiuti di ogni tipo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Dopo la pausa per il lockdown gli incivili hanno ricominciato le loro operazioni di abbandono selvaggio dei rifiuti in giro per la località. Focene, Maccarese e Tor San Lorenzo tra le mete preferite degli incivili.

Le immagini che vedete sono state scattate in questi giorni dal Comitato Fare Focene.

Abbandono dei rifiuti: Focene, Maccarese e Tor San Lorenzo tra le mete preferite degli incivili 1

Stesso scenario in Via dei Collettori a Maccarese, in piena Riserva Statale del Litorale Romano. La situazione qui è anche più grave: gli scarichi avvengono all’interno dei canali di bonifica, zone ricoperte dall’acqua e dalla vegetazione, e l’immondizia spesso viene assorbita dal terreno o finisce per essere triturata nelle operazioni di taglio dell’erba.

A Tor San Lorenzo in Via Taro, la via del mercato, la situazione non è certo migliore.

Abbandono dei rifiuti: Focene, Maccarese e Tor San Lorenzo tra le mete preferite degli incivili 2

 

Insomma, cambiano gli scenari e le competenze, ma su tutto il Litorale l’incivile pratica dell’abbandono dei rifiuti è ancora un male comune.

 

Leggi anche: Tor San Lorenzo: ripresa la raccolta fondi per riparare le buche

Tor San Lorenzo: ripresa la raccolta fondi per riparare le buche