Passoscuro, Catini: “Il Piano Colore non ha ancora apportato migliorie al Villaggio dei Pescatori”

Massimiliano Catini di Azione Fiumicino: “”Non è stata apportata nessuna delle migliorie programmate e la situazione è rimasta immutata”.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Secondo “Azione Fiumicino“, il piano del colore di Passoscuro non ha ancora apportato migliorie al Villaggio dei Pescatori.

Passoscuro, torna a far discutere il “Piano Colore”

“Era il 2018 quando venne approvato il piano del colore di Passoscuro, ma da allora non è cambiato nulla”. Lo denuncia Massimiliano Catini, di Azione Fiumicino, che spiega:

“Non è stata apportata nessuna delle migliorie programmate e la situazione è rimasta immutata. D’altro canto, l’amministrazione comunale non perde occasione per vantarsi e apprezzare i coloratissimi murales nati spontaneamente che abbelliscono il litorale, contro ogni logica e contro lo stesso piano del colore” – conclude Catini.

passoscuro

Il tratto interessato è quello del Villaggio dei Pescatori e l’obiettivo dichiarato era quello di fornire delle regole predefinite a quanti fossero intenzionati a ridipingere le facciate di case, negozi e recinzioni.

passoscuro

Un insieme di norme tese al recupero dell’immagine complessiva della città, del suo territorio e della sua identità storico–culturale, con importanti ricadute sotto il profilo turistico: tant’è che il Comune aveva annunciato progetti simili per il lungomare di Isola Sacra e per i centri della bonifica.

 

Ti può interessare anche Fiumicino, esplosione di violenza dopo un incidente stradale: accoltellato un automobilista

Fiumicino, esplosione di violenza dopo un incidente stradale: accoltellato un automobilista

Potrebbero interessarti