Covid-19, il bollettino del Lazio: quasi 1.000 i nuovi contagi in 24 ore

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Prosegue il potenziamento della rete regionale dei drive-in. Lieve calo dei casi a Roma, ma rimangono alti i trend di Frosinone, Latina e Viterbo su cui incide il cluster di una casa di riposo”
covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Covid-19, nel Lazio i nuovi contagi ancora su livelli preoccupanti: 939 in un giorno. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Oggi nel Lazio si registrano 939 casi positivi, 9 i decessi. Prosegue il potenziamento della rete regionale dei drive-in, e in settimana partirà il progetto di prenotazione online. Lieve calo dei casi a Roma, cluster in una casa di riposo a Farnese”.

Bollettino Covid-19 del 19 ottobre

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Su oltre 17 mila tamponi, il numero più alto in Italia – dichiara l’assessore D’Amato – oggi nel Lazio si registrano 939 casi positivi, 9 i decessi e 119 i guariti. Lieve calo dei casi a Roma, ma rimangono alti i trend di Frosinone, Latina e Viterbo su cui incide un cluster nella casa di riposo “San Francesco”, nel Comune di Farnese.

covid-19

Prosegue il potenziamento della rete regionale dei drive-in. Attivo da oggi il nuovo drive-in a Capena (Asl Roma 4) e la Asl di Rieti ha attivato un’unità mobile. Domani parte il drive-in di Monterotondo (Asl Roma 5). Le prossime attivazioni a Roma previste a Ponte Mammolo, Cecchignola e via Quirino Majorana. In settimana partirà il progetto di prenotazione online sui drive-in del Santa Maria della Pietà, del Forlanini, del Togliatti e del Santa Lucia. Necessaria la ricetta dematerializzata e la tessera sanitaria.

Nella Asl Roma 1 sono 168 i contagi da covid-19 nelle ultime 24 ore. Si tratta di 156 casi isolati a domicilio e dodici da ricovero.

Nella Asl Roma 2 sono 228 i casi nelle ultime 24 ore: 69 con link familiare o contatto di un caso già noto e centosette individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di persone di 76, 77 e 82 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 66 i casi nelle ultime 24 ore: 37 con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra il decesso di una persona di 93 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 55 i casi nelle ultime 24 ore: sei con link familiare o contatto di un caso già noto e sei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 41 i casi nelle ultime 24 ore: tutti con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 49 i casi nelle ultime 24 ore: 31 con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra il decesso di una persona di 91 anni con patologie.

Nelle province si registrano 332 contagi e tre decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono ottantuno i nuovi casi e si tratta di link familiari o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso. Nella Asl di Frosinone si registrano centoquattro nuovi casi.

Nella Asl di Viterbo si registrano 114 nuovi casi, 34 con link familiare e 25 legati al cluster presso la casa di riposo “San Francesco” di Farnese, dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano due decessi di persone di 68 e 69 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 33 nuovi casi con link familiari”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

Leggi anche: Covid-19, salgono i contagi nel Lazio: oltre 1.000 i nuovi positivi

Covid-19, salgono i contagi nel Lazio: oltre 1.000 i nuovi positivi

Potrebbero interessarti