Il parco di via Carotenuto a Giardino di Roma giace nel degrado. A settembre, la polizia municipale ha sequestrato l’area giochi per motivi di sicurezza, da allora nessun intervento è stato effettuato. Nel frattempo le fascette in plastica sono state staccate rendendo, di fatto, di nuovo utilizzabili i giochi a discapito della sicurezza. Nonostante le numerose segnalazioni dei residenti e un’interrogazione presentata dalla consigliera Masi alla presidente Di Pillo, gli interventi tardano ad arrivare. Ci auguriamo che quest’ennesimo appello sia accolto dal Municipio affinché le famiglie tornino ad usufruire del parco in sicurezza.