Controlli straordinari dei Carabinieri ad Acilia. Con l’ausilio di un elicottero del corpo forestale, nella giornata di ieri, i militari hanno passato al setaccio diverse zone del quartiere. In totale sono state 181 le persone fermate e 103 i veicoli – tra automobili e motocicli – sottoposti a verifica. Cinque gli arresti e tre le denunce scattate tutte per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione si e’ concentrata tra Via Amedeo Bocchi e Via di Macchia Saponara, ma si e’ svolta anche nelle strade limitrofe. Il blitz e’ scattato a seguito del grave ferimento del 20enne Manuel Bortuzzo avvenuto la notte tra il due e il tre febbraio scorso in Piazza Eschilo all’Axa. Entrambi i responsabili dell’agguato, infatti, sono residenti a san giorgio. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni e riguarderanno tutto il decimo municipio.