Riaprite i parchi non lasciateci per strada”. Questo dice lo striscione che è stato affisso sul cancello d’ingresso del Parco Rielasingen in largo nuova California, a Tor San Lorenzo. Un polmone verde nel cuore della città che più volte nell’arco della sua storia è stato inibito al pubblico per degrado e mancanza di sicurezza. L’ultima chiusura risale a circa quattro anni fa e da allora il parco vive nel più completo abbandono. La situazione è davvero critica. L’erba alta nasconde rifiuti, bottiglie di vetro rotte e siringhe; I rami di alberi ormai dall’altissimo fusto periodicamente cadono a terra, mentre I giochi per i bambini cadono a pezzi a causa dell’usura del tempo e per il malcostume di alcuni incivili che di notte si introducono nel parco a bivaccare. Infine la pista di bocce e il campo di basket, fiori all’occhiello dell’area verde, sono divenuti ormai impraticabili.