Ladispoli, scuola: il Comune lavora per garantire rientro in sicurezza

A Ladispoli è stato avviato il passaggio di consegne della delega sulla Pubblica Istruzione tra Lucia Cordeschi e Fiovo Bitti: “L’obiettivo condiviso è presentarsi al primo giorno di scuola nelle migliori condizioni possibili”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Argomento scuola. A Ladispoli è stato avviato il passaggio di consegne della delega sulla Pubblica Istruzione tra Lucia Cordeschi e Fiovo Bitti: “L’obiettivo condiviso è presentarsi al primo giorno di scuola nelle migliori condizioni possibili, per gli studenti, per le loro famiglie e, naturalmente per i docenti” – hanno affermato i due assessori che proseguono – nelle prossime ore ci impegniamo a lavorare a stretto contatto assicurando così la necessaria continuità amministrativa”.

Ladispoli, la scuola sotto la lente d’ingrandimento: ordinati banchi e sedie

Sono stati individuati gli interventi più urgenti sulle strutture, mentre si è già dato seguito ad un primo ordine di banchi e sedie, tenendo conto delle richieste pervenute direttamente dagli istituti. L’amministrazione sta sollecitando quasi quotidianamente I fornitori affinché tutto il materiale giunga in tempo utile. Lavoriamo anche a dare risposte in tempi brevi su altre questioni aperte, dall’avvio delle attività del nido comunale al servizio mensa e scuolabus, fino ad arrivare all’impiego dei volontari per assicurare il miglior deflusso possibile in entrata e in uscita”, hanno concluso Cordeschi e Bitti.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Rimpasto giunta di Ladispoli: il PD critica le scelte del sindaco Grando

Potrebbero interessarti