Controlli antidroga: due pusher arrestati a Fiumicino e Acilia

Uno degli arrestati nascondeva cocaina in una scatola agganciata con una calamita alla parte inferiore dell’auto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Controlli antidroga: due pusher sono stati arrestati dai Carabinieri. Un 20enne, residente a Ostia, nascondeva nella sua automobile 24 involucri pieni di cocaina. Li custodiva in una scatola agganciata con una calamita alla parte inferiore dell’auto.

Controlli antidroga: due pusher arrestati a Fiumicino e Acilia

Probabilmente sperava che il sistema messo in atto potesse sfuggire ai controlli ma così non è stato. Uno spacciatore 20 enne, residente in via del Sommergibile a Ostia è stato arrestato dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il pusher è stato fermato la scorsa notte a Fiumicino per un controllo. La sua vettura infatti transitava nonostante le restrizioni inerenti l’attuale emergenza epidemiologica che vieta di uscire di casa dalle 22 alle 5 del mattino se non per comprovati motivi di necessità.

Il giovane non ha saputo fornire motivazioni per giustificare la propria presenza nell’arco notturno all’interno di un Comune diverso da quello di residenza e si è mostrato da subito agitato e nervoso

I militari insospettiti dal suo atteggiamento, hanno deciso di perquisire la vettura. Agganciata con una potente calamita nella parte inferiore del veicolo, i Carabinieri  hanno individuato una scatola metallica che è stata rimossa ed aperta. Al suo interno erano custoditi ben 24 involucri, contenenti numerose dosi di cocaina.

La droga è stata sequestrata e il pusher, arrestato,  è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa delle ulteriori decisioni da parte dell’autorità giudiziaria.

Un altro pusher 54enne, già noto per i suoi precedenti, è stato invece fermato ad Acilia. I carabinieri dopo aver notato strani movimenti nei pressi dell’abitazione dell’uomo, hanno deciso di monitorare la zona e al momento opportuno sono entrati in azione.

A seguito di un blitz nella sua abitazione dopo una perquisizione hanno rinvenuto e sequestrare oltre 60 grammi di hashish. Lo spacciatore è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

redazione@canaledieci.it

 

Leggi anche: I sistemi dei corrieri per superare con la droga i controlli a Fiumicino

I sistemi dei corrieri per superare con la droga i controlli a Fiumicino (VIDEO)