Ecco un Cerveteri giovane e pieno di speranze. Lavori allo stadio e ritiro ad Anagni

La rosa sarà composta da molti ragazzi provenienti da settore giovanili di società professionistiche.
Cerveteri calcio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Il Cerveteri targato Stefano Di Chiara sarà una squadra di buone prospettive. La rosa sarà composta da molti ragazzi provenienti da settore giovanili di società professionistiche. L’arrivo di Iurato, Mariani e Di Prete, giocatori con certificati di garanzia, possono permettere al tecnico di guardare al futuro con ottimismo. Meglio sarebbe se a loro venissero affiancati almeno tre elementi in mezzo al campo, nelle posizione più nevralgiche, a fare da guida in un campionato come l’Eccellenza in cui l’esperienza la fa da padrona.  

Cerveteri, ritiro ad Anagni

RITIRO.   Dopo qualche giorno di lavoro al Galli, dal 23 agosto, i verdeazzurri partiranno in ritiro ad Anagni, in provincia di Frosinone. Con molta probabilità sarà questa la sede nella quale si ritroveranno i ” cervi” che  disputeranno un paio di amichevoli.  Iurato ha voluto che la squadra si ritrovasse in un clima di armonia in una struttura considerata ottima per approfondire la conoscienza di una squadra costruita dalle fondamenta.
LAVORI ALLO STADIO.  Il patron è stato di parola, sono iniziati i lavori per la realizzazione di una palestra e l’esterno dello stadio è stato ricoperto da lunghi striscioni verdeazzurri , colpo d’occhio che rende più vivace un impianto che meriterebbe molto di più. Già questo un primo segnale di come si voglia crescere con l’aiuto dei tifosi, ai quali  si chiede di sottoscrivere l’abbonamento a una stagione che sarà densa di sorprese.
Potrebbero interessarti