Segurana, i genitori: “Dove sono mascherine e gel anti-covid?”

I genitori degli alunni che frequentano la scuola Segurana dell’Istituto comprensivo Mar dei Caraibi lamentano l’assenza di dispositivi di protezione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

«Dateci le mascherine.» È la protesta delle famiglie che frequentano il plesso Segurana dell’Istituto comprensivo Mar dei Caraibi di Ostia. I dispositivi di protezione mancano e i genitori devono acquistarli da soli. La scuola: «dall’inizio dell’anno ne sono arrivate quattro mila per tutto l’Istituto»

Segurana, i genitori: “Dove sono mascherine e gel anti-covid?

Alla elementare Segurana di Ostia le mascherine per i 370 bambini che frequentano la scuola dell’obbligo, che dovrebbero essere fornite gratuitamente dal Ministero, non sono arrivate o comunque in numero molto ridotto.  I genitori, costretti ad acquistarle da soli, protestano e chiedono chiarezza. Da qualche giorno tra le famiglie circolava la voce dell’arrivo di una fornitura di 30 mila mascherine ma a quanto pare non sono mai arrivate.

«Sappiamo che la scuola ha ricevuto 30 mila mascherine ma non le consegnano ai nostri figli – racconta una mamma – non capiamo il motivo.»

Segurana, il vicepreside: « quei dispositivi non sono mai arrivati. Dall’inizio dell’anno ne abbiamo ricevute solo 4 mila»

«Prima dell’inizio dell’anno scolastico il Ministero ci ha fornito 4 mila mascherine e 20 flaconi di gel igienizzante – spiega il vicepreside Andrea Rizzi – materiale che abbiamo utilizzato per tutti e tre i plessi del nostro Istituto. Abbiamo circa 150 docenti, tra loro, il personale e i bambini che ne avevano bisogno, quelle mascherine sono terminate in due giorni. Adesso tutti vengono a scuola con i loro dispositivi, noi ne acquistiamo con piccoli fondi che abbiamo a disposizione e quando qualcuno ne ha bisogno, bambini compresi, le mettiamo a disposizione.»

 

Leggi anche: Rapina al Burger King, paura ma nessun ferito

Rapina al Burger King, paura ma nessun ferito

Potrebbero interessarti