Ostia, la presidente del Decimo Municipio alla presentazione del nuovo Drive-In del Cineland

Ritornano i famosi anni Sessanta del cinema in auto, per guardare i film sotto il cielo stellato: dal 4 luglio apre a Ostia l’arena “Cinema Paolo Ferrari”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Al via a Ostia la nuova stagione dell’Estate Romana, nel segno della cultura e dello spettacolo. Si è svolta oggi al Cineland la presentazione del nuovo Drive-In che aprirà ufficialmente sabato 4 luglio: la conferenza stampa si è tenuta alla presenza della presidente del Decimo Municipio Giuliana Di Pillo e dell’Assessore alla Cultura Silvana Denicolò. Gli abitanti del Decimo Municipio potranno dunque fruire di un’arena di cinema all’aperto, dove poter assistere comodamente seduti nella propria auto alle proiezioni di pellicole di primo piano: dagli ultimi capolavori dei registi italiani, come Gabriele Muccino, fino ai film hollywoodiani più recenti, come Joker (leggi qui).

Ostia, la presidente Di Pillo alla presentazione del nuovo Drive-In del Cineland

Con un maxi-schermo da 450 metri quadri, 550 posti auto e una platea di 300 posti per gli spettatori che arrivano a piedi, in bici o in moto, il nuovo Drive-In di Ostia si appresta ad essere la più grande arena italiana. Oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto, alla presenza della presidente del Decimo Municipio Giuliana Di Pillo e dell’assessore alla Cultura Silvana Denicolò.

ostia

Si tratta di un evento favoloso“, dichiara ai nostri microfoni l’assessore Denicolò. “La Giunta Di Pillo è molto vicina a questo progetto: si tratta di garantire ai cittadini del Decimo Municipio la possibilità di andare al cinema, in un contesto splendido quale quello dell’ex Meccanica Romana, immersi nel verde, in una situazione ottimale”, sottolinea.

ostia

“Si tratta di un modo per coccolare i cittadini del territorio, che per mesi sono dovuti rimanere in lock-down a causa dell’emergenza Covid-19″, ci spiega Denicolò. “Il Drive-In del Cineland sta nascendo con i migliori presupposti: siamo convinti che rappresenterà anche un volano per il turismo. Tante persone verranno da Roma e dal resto del territorio del Lazio”.

“Oltre alla possibilità di assistere alle proiezioni dalla propria auto, come negli anni Sessanta e Settanta, il nuovo Drive-In prevede anche una platea da 300 posti per tutti coloro che arriveranno a piedi, in bicicletta o in moto“, aggiunge l’assessore. “Tutta la Giunta Di Pillo ha apprezzato molto il progetto”, conclude Denicolò.

Nel corso della presentazione il proprietario del Drive-In e titolare del Cineland, Giuseppe Ciotoli, ha fatto pubblicamente i complimenti all’amministrazione del Municipio per la disponibilità nei confronti dell’iniziativa.

Ti potrebbe interessare anche: Cinema all’aperto, a Ostia completato il maxi schermo del nuovo Drive-In

Cinema all’aperto, a Ostia completato il maxi schermo del nuovo Drive-In

 

Potrebbero interessarti