Ostia: in Via Baffigo la convivenza tra residenti e senzatetto è diventata insostenibile

Ostia: convivenza difficile tra i residenti di Via Baffigo e i senzatetto sgomberati di recente da Via della Tortuga.  Ieri pomeriggio si è rischiato il linciaggio.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Ieri si è rischiato il linciaggio in via Domenico Baffigo, ad Ostia, dove si sono trasferiti alcuni senzatetto che il Decimo Municipio ha recentemente sgomberato da Via della Tortuga.

Il 18 giugno, con una gran fanfara che ha coinvolto tanto il Decimo Municipio quanto il Comune di Roma, Sindaca Raggi in testa, è stato finalmente sgomberato l’accampamento abusivo di Via della Tortuga, a Ostia. (Leggi qui la notizia)

Purtroppo, però, il problema si è solo trasferito altrove: nel caso di via Baffigo, nello specifico, di appena 500 metri. Ieri pomeriggio si è rischiato il linciaggio, quando una senzatetto cubana si è introdotta in una palazzina. Provvidenziale è stato l’intervento dei Carabinieri.

Ostia: in Via Baffigo la convivenza tra residenti e senzatetto è diventata insostenibile 1

Pure qui, la convivenza tra residenti e senzatetto è diventata insostenibile. Se ne rende conto chiaramente anche uno degli occupanti. I residenti hanno avviato una raccolta di firme e pretendono un intervento immediato dell’amministrazione prima che la situazione degeneri e possa diventare pericolosa.

Nel servizio di Fausto Trombetta le interviste a residenti e occupanti.

 

Leggi anche: Ostia: messa in sicurezza l’area antistante lo stabilimento la “Casetta”

Ostia: messa in sicurezza l’area antistante lo stabilimento la “Casetta”