Casalpalocco: arrestato pusher senza fissa dimora. Spacciava Mephedrone

Prosegue senza sosta l’attività di controllo del litorale da parte del Decimo Distretto di Polizia
bisca
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Stretta della Polizia di Stato sul litorale in merito ai controlli sul rispetto del DPCM relativo alle misure di contenimento del Covid-19. Durante le verifiche nella zona di Casalpalocco, i poliziotti hanno arrestato un pusher senza fissa dimora e denunciato a piede libero il cliente, che nascondeva negli slip 16 grammi di Mephedrone.

Pusher senza fissa dimora in manette. Denunciato a piede libero il cliente

Prosegue senza sosta l’attività di controllo del litorale da parte del Decimo Distretto di Polizia. Gli agenti, impegnati nelle verifiche sul rispetto delle norme anti-covid presenti nell’ultimo DPCM, hanno scoperto e fermato l’attività illecita di un pusher senza fissa dimora che operava nella zona di Casalpalocco.

Lo spacciatore, S.F., un 25enne romano residente ad Artena, ma attualmente senzatetto e con diversi precedenti di polizia, è stato notato in via Timocle, a Casalpalocco, mentre era seduto su una grossa pietra, intento a parlare con un uomo.

pusher

I poliziotti si sono appostati e hanno visto il giovane consegnare un involucro di plastica all’altra persona, che dopo averlo preso, lo ha subito nascosto all’interno degli slip e poi ha tirato fuori il portafogli pagandolo con diverse banconote.

Notata la scena, gli agenti sono intervenuti e hanno fermato entrambi gli individui. Il cliente è stato trovato con circa 16 grammi di Mephedrone nelle mutande ed è stato denunciato in stato di libertà.

Il Mephedrone è una sostanza psicoattiva dall’azione stimolante ed entactogena i cui effetti sono assimilabili in parte alla cocaina e in parte all’MDMA, con il quale condivide, anche se in misura meno intensa, gli effetti (scopri di più).

Il pusher, invece, aveva indosso 350 euro, la somma della vendita dello stupefacente, ed in seguito all’identificazione è stato portato in caserma.

Leggi anche Casal Palocco: sventato furto in un appartamento ma uno dei ladri riesce a scappare

Casal Palocco: sventato furto in un appartamento ma uno dei ladri riesce a scappare

Potrebbero interessarti