Casal Palocco, ruba profumi e creme. Arrestata dai carabinieri

Una taccheggiatrice sorpresa in una profumeria mentre sottraeva 200 euro di prodotti per la cura del corpo tre creme e belletti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

La crisi economica investe anche le spese di prodotti non indispensabili, come profumi e creme per il corpo. E la loro mancanza nella toletta di casa può spingere una donna a cercare di appropriarsene furtivamente.

E’ il caso di una 35enne, con precedenti di polizia, che, nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 ottobre, si è introdotta all’interno di un esercizio commerciale di Casal Palocco, impossessandosi di circa 200 euro di prodotti per la cura del corpo.

Il personale del negozio, notando lo strano comportamento della donna, ha avvisato i Carabinieri e fermato con una scusa la taccheggiatrice. La malfattrice è stata poi prontamente controllata dai Carabinieri, intervenuti pochi minuti dopo la chiamata, che l’hanno trovata in possesso della merce asportata.

La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, mentre la refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita la legittimo proprietario.

Potrebbero interessarti