Sequestro dei carabinieri a Ponte Galeria: 75kg di cocaina nascosti in un’auto

Ingente sequestro di cocaina da parte dei carabinieri. 75 kg di “polvere bianca” scoperti nell’auto di un cittadino albanese, parcheggiata in un box
La droga sequestrata dai carabinieri di Ostia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

I Carabinieri di Ostia hanno portato a termine un’attività antidroga che ha permesso di localizzare un deposito di droga e di arrestare due persone con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i militari hanno notato lo strano atteggiamento di un cittadino albanese di 24 anni, nella Capitale senza fissa dimora e incensurato, che, in più occasioni, è stato visto aggirarsi lungo le vie della città a bordo della sua auto.

Il ragazzo, puntualmente, lasciava il suo veicolo posteggiato in un box di Ponte Galeria di proprietà di un 46enne romano.

Ritenendo che i due sospetti potessero esercitare qualche attività illecita, i Carabinieri hanno deciso di seguirne gli spostamenti e di effettuare un controllo nell’abitazione del 46enne: nel corso della perquisizione, i militari hanno rinvenuto 64 involucri contenenti cocaina, alcuni dei quali nascosti in vani ricavati nel portabagagli dell’auto del giovane albanese, per un peso complessivo di oltre 75 Kg.

I due sono stati arrestati e condotti nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lo stupefacente sequestrato, che avrebbe potuto fruttare quasi 4 milioni di euro, era destinato a rifornire le principali piazze di spaccio di Roma e del litorale.

Potrebbero interessarti