Camper abbandonati a Ostia: in atto un tavolo tra Municipio e gli “inquilini”

Prosegue il tavolo di confronto tra Decimo Municipio e i camperisti di viale Mediterraneo. Prossima riunione a Novembre: c’è anche un patto…
Camper abbandonati a Ostia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

A tre settimane dall’annuncio del consigliere comunale Paolo Ferrara della rimozione dei camper in viale Mediterraneo ad Ostia, nulla ancora sembra essere cambiato (leggi qui). Le immagini pubblicate sul gruppo Facebook “Ostia Lido Reporter” dimostrano come i camion siano ancora presenti sulla strada e che il degrado nella zona resti notevole.

Camper abbandonati a Ostia
Camper abbandonati (Foto pagina Facebook Ostia Lido Reporter)

 

Camper abbandonati: l’inizio dell’operazione di rimozione

L’operazione, stando a quanto faceva sapere Ferrara dal suo profilo social, era iniziata il 29 settembre con l’allontanamento su un carro gru diretto al deposito giudiziario di un camper prelevato in viale Mediterraneo. “Più che un’operazione di rimozione – sottolinea il consigliere del Comune di Roma – possiamo parlare di un’ operazione di tutela delle persone. Questa è una operazione avviata da tempo che percorre tutti i passi necessari per tutelare le fragilità perché all’interno di alcuni di questi ci vivono persone che hanno bisogno. Gli stessi abitanti sono seduti al tavolo con l’amministrazione“.

Camper abbandonati a Ostia: in atto un tavolo tra Municipio e gli “inquilini” 1

Camper abbandonati: “Continua il confronto. A Novembre una nuova riunione”

“Per quanto riguarda la situazione di Viale Mediterraneo è in atto un tavolo tra Municipio e gli inquilini del camper per cercare di risolvere il problema dell’occupazione della strada” – confermano da Piazza della Stazione Vecchia – I caravan non possono rimanere lì perché sono sprovvisti di assicurazione e bollo. Fino ad oggi ci sono state tre riunioni negli ultimi sei mesi, che hanno visto la partecipazione dei camperisti, delle associazioni che curano gli interessi dei senza fissa dimora e dei servizi sociali”.

Camper abbandonati a Ostia: in atto un tavolo tra Municipio e gli “inquilini” 2

Il patto tra i camperisti e il Decimo Municipio

“L’impegno assunto dai camperisti è di non permettere nuovi arrivi a fronte delle rimozioni. Da parte nostra ci stiamo impegnando per trovare alloggi alternativi. L’ultima riunione è datata 26 agosto presso la sala consiliare Massimo Di Somma: si è parlato di individuazione delle fragilità e di progetti di inclusione. Purtroppo l’emergenza sanitaria riguardante il Covid-19 ha rallentato il confronto. Tuttavia, il prossimo appuntamento si terrà nei primi di novembre, probabilmente in videoconferenza, ma non sarà ancora un meeting decisivo”, fanno sapere dal Decimo Municipio.

Ad Ostia le zone interessate dal fenomeno dei caravan usati come rifugio dei senzatetto sono essenzialmente nel quadrante di levante: piazzale Magellano, piazza Sirio, viale Mediterraneo, piazzale dell’Aquilone, via della Stazione di Castelfusano. A Ponente succede in via della Martinica e in via dell’Idroscalo.

 

Immagini da Ostia Lido Reporter

Potrebbero interessarti