Vaccini anti-Covid: nel Lazio AstraZeneca annuncia taglio di 9mila dosi

"Brutte notizie" sul fronte vaccini anti-Covid mentre le varianti del virus continuano a diffondersi.

vaccini

Brutte notizie” sul fronte vaccini anti-Covid. Mentre in tutta Italia galoppano le varianti del virus, sottolineando ancor più l’urgenza di accelerare la campagna vaccinale, ecco che da AstraZeneca arriva un sorprendente dietro-front. L’azienda ha comunicato alla Regione Lazio un taglio di 9mila dosi.

Covid-19: AstraZeneca comunica alla Regione taglio di 9 mila dosi di vaccino

La notizia è arrivata oggi agli uffici della Pisana. Immediato il commento dell’assessore regionale alla sanità, Alessio D’Amato.

Ci è stata comunicata una riduzione di 9mila dosi del vaccino AstraZeneca per le prossime consegne e questa è una brutta notizia. Mi domando come si possano conciliare le presunte offerte di mediatori proposte ad alcune regioni su mercati paralleli per il vaccino astrazeneca con l’acclarata riduzione?

Coronavirus, D’Amato su insegnanti provenienti da altre regioni: “Noi siamo pronti ma ci devono dare dosi”

Solo poche ore fa l’assessore D’Amato ribadiva che il Lazio è pronto a vaccinare il personale scolastico proveniente da altre regioni e che lavora nei nostri plessi, ma servono dosi. E quello che sta accadendo nelle ultime ore purtroppo non fa che remare contro.

Il Lazio  – scrive D’Amato – è pronto anche a vaccinare il personale scolastico che lavora nella regione, ma residente in altre regioni ad un’unica condizione: ci devono dare le dosi necessarie, poiché oggi la ripartizione dei vaccini è fatta esclusivamente per il numero dei residenti nella regione.

Noi siamo pronti, ma abbiamo bisogno delle dosi poiché non possiamo minimamente danneggiare il personale residente nella nostra regione. Il Lazio da inizio pandemia si è sempre caratterizzato per la massima solidarietà, anche ieri abbiamo preso in carico con l’elisoccorso un paziente Covid dal Molise per condurlo in una nostra terapia intensiva Covid. Quello che non ci si può chiedere è di danneggiare i nostri cittadini”. – conclude D’Amato.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte

Il Lazio resta in zona gialla: l’annuncio della Regione