Covid-19: da oggi a Roma visite e tamponi a domicilio

Lo rende noto la Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale di Roma
covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Da oggi nella Capitale visite e tamponi a domicilio. Lo rende noto la Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale (Fimmg) di Roma.

Da oggi visite e tamponi a domicilio nella Capitale

Ai drive-in, ai laboratori privati, ai medici di base e alle farmacie (scopri qui le novità su come e dove eseguire il test) si aggiunge un altro modo di effettuare analisi per testare l’eventuale positività al Covid-19. Da oggi, infatti, è possibile ricevere visite e tamponi direttamente a casa.

Ecco come e chi ne ha diritto:

“Sono due le automediche che faranno visite a domicilio su indicazione della Centrale 118.  – spiega la Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale di Roma. – Altri tre team, invece, sono impegnati da questo pomeriggio per accessi a domicilio di pazienti segnalati da Asl e medici di famiglia.

Complessivamente oggi la linea di contrasto territoriale al Covid ha visto schierati in campo 27 equipaggi che proseguono a fare tamponi rapidi e valutazioni cliniche. Raddoppiano gli equipaggi Usca-R connessi all’Ares 118″.

La Fimmg Roma fa sapere inoltre che medici e infermieri della Uscar presidiano gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, l’Istituto Zooprofilattico Lazio-Toscana, tre case di riposo, cliniche, scuole, e drive-in presso il centro carni di via Togliatti.

Intanto – aggiunge la federazione – proseguono i corsi per formare gli oltre 700 medici e infermieri che già dalla prossima settimana andranno a rafforzare l’organico destinato a fronteggiare il virus in strada e nelle case. L’obiettivo è prevenire ed assicurare cure tempestive”.

Tra i medici che hanno chiesto di partecipare al corso di formazione per il prelievo dei tamponi anche un gruppo di sanitari provenienti dall’Abruzzo.

Leggi anche Medici in trincea anti-coronavirus: le unità Uscar. Parla Fabrizio Rossi

Medici in trincea anti-coronavirus: le unità Uscar. Parla Fabrizio Rossi

Potrebbero interessarti