Marina di Cerveteri: la nuova stazione continua a fare incetta di premi

Altri riconoscimenti importanti per la stazione di Marina di Cerveteri dopo l’accurato lavoro di restyling concluso a luglio del 2019.
stazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Altri riconoscimenti importanti per la stazione di Marina di Cerveteri dopo l’accurato lavoro di restyling concluso a luglio del 2019.

Stazione Marina di Cerveteri: uno scalo ferroviario completamente rinnovato, inclusivo e accessibile

Incetta di premi per la stazione di Marina di Cerveteri. E’ stato ampiamente riconosciuto l’ingegno dei progettisti che con il loro intervento hanno garantito alla città uno scalo ferroviario completamente rinnovato, inclusivo e accessibile.

La stazione di Marina di Cerveteri, inaugurata dopo un lungo e accurato lavoro di restyling nel luglio del 2019, prosegue nella sua incetta di premi: lo scalo ferroviario, infatti, si è aggiudicato il “Global future
Design awards 2020“; il “Rethinking the future awards 2020” e il terzo posto al premio “Architecture, construction and design awards 2020“.

Ampiamente riconosciuto dunque l’ingegno dei progettisti che con il loro intervento hanno garantito alla città una stazione completamente rinnovata, inclusiva e accessibile, esempio di bellezza architettonica e funzionalità.

“Cerveteri è un territorio immenso, con quasi 40mila residenti, ai quali si aggiungono i tantissimi vacanzieri, che necessitava urgentemente di un forte ammodernamento nei servizi del trasporto su ferro – ha dichiarato l’assessore alla mobilità Elena Gubetti.

Il lavoro sinergico fatto quotidianamente con “Rete Ferroviaria Italiana” ha portato risultati eccellenti grazie ad un importante gruppo di lavoro e al prezioso sostegno da parte della Regione e di Trenitalia, che mai hanno fatto mancare il proprio contributo alle soluzioni dei problemi che negli anni abbiamo sottoposto.

Oggi la nostra stazione è un biglietto da visita di assoluto pregio per il litorale, un punto di arrivo ospitale con grande attenzione all’abbattimento delle barriere architettoniche” – ha concluso Gubetti.

Leggi anche Cerveteri, è polemica: mancano i loculi nei cimiteri

Cerveteri, è polemica: mancano i loculi nei cimiteri

Potrebbero interessarti