Occupato l’ex residence Eucalipto. La Polizia interviene e sgombera l’immobile

A Santa Marinella, la Polizia è intervenuta per sgomberare l’ex residence Eucalipto che era stato occupato da alcuni cittadini. Undici denunciati
Sgomberato l'ex residence Eucalipto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Questa mattina è stato occupato l’ex residence Eucalipto di Santa Marinella. L’immobile è stato poi sgomberato dalla Polizia di Stato. Alle 7 di oggi, il Sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei aveva segnalato l’occupazione da parte di alcune persone dello stabile dell’ex residence Eucalipto di via Aurelia Nord, in procinto di diventare poliambulatorio pubblico.

Arrivati sul posto, i poliziotti del commissariato Civitavecchia, diretti da Paolo Guiso, hanno constatato che effettivamente una decina di persone avevano forzato l’ingresso ed erano entrate nel giardino pertinenziale del residence, con l’intento di occupare lo stabile.

Occupazione ex residence Eucalipto: i fatti

Gli occupanti avevano posizionato due furgoni a ridosso del cancello per impedire l’accesso a chiunque. Inoltre avevano esposto due striscioni con le scritte: “OCCUPAZIONE“ e “COMITATO CITTADINO PER SANTA MARINELLA”.

Dopo una breve opera di mediazione, gli occupanti sono stati convinti a lasciare il sito. Complessivamente sono state identificate 11 persone (7 occupanti e 4 mentre erano in procinto di entrare)  che saranno denunciate alla Procura della Repubblica per il reato di invasione di fondi.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Truffatore ricercato anche da Scotland Yard. Arrestato a Santa Marinella

redazione@canaledieci.it

Potrebbero interessarti