Stupro a Fregene, ragazza violentata in spiaggia dopo una festa

Una ragazza di 19 anni è stata stuprata dopo una festa a base di musica e alcolici. La giovane ritrovata svenuta sull’arenile: caccia al violentatore
fregene
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Una festa in spiaggia a Fregene, sul litorale romano, si è trasformata in un incubo per una ragazza di 19 anni. La giovane è stata trovata svenuta sull’arenile, la notte tra sabato e domenica. Si era allontanata insieme a un ragazzo: quando è stata soccorsa, in stato di shock, ha denunciato di essere stata violentata. Al Pronto Soccorso del Grassi i medici hanno riscontrato i segni dello stupro.

Fregene, ragazza violentata in spiaggia dopo una festa

Una giovane di 19 anni ha denunciato di essere stata violentata dopo una festa in spiaggia a Fregene.

La ragazza, che durante la serata di sabato aveva bevuto molto, ha ricordi imprecisi. Ma i sanitari che l’hanno soccorsa, una volta arrivata all’ospedale Grassi, confermano: chiari i segni della violenza sessuale subita.

Del resto i fatti parlano chiaro: le sue amiche l’hanno vista allontanarsi sulla battigia insieme a un ragazzo, e alcune ore dopo la 19venne è stata ritrovata svenuta e sotto shock.

fregene

I carabinieri della compagnia di Ostia, che indagano sul caso, confermano quanto raccontato dalla giovane: i medici del Pronto Soccorso hanno riscontrato le tracce della violenza sessuale.

L’elevato tasso alcolico nel sangue aggrava la posizione dello stupratore: la violenza è stata commessa quanto la ragazza era impossibilitata a reagire.

I carabinieri stanno vagliando le testimonianze dei giovani presenti alla festa e delle amiche della ragazza per rintracciare il presunto violentatore.

Leggi anche: Fiumicino, follia in strada: insegue, sperona e investe tre volte il conducente di un’altra auto

Fiumicino, follia in strada: insegue, sperona e investe tre volte il conducente di un’altra auto

Potrebbero interessarti