Fiumicino: tentato furto al ristorante il “Borgo da Ciao Belli”

Questa notte un uomo si è introdotto nel locale, mettendolo completamente a soqquadro. Grazie all’allarme silenzioso il malvivente è stato sorpreso e fermato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Tentato furto nel ristorante il “Borgo da Ciao Belli” di Fiumicino. Questa notte un uomo si è introdotto nel locale, mettendolo completamente a soqquadro.

Fiumicino: tentato furto al ristorante il “Borgo da Ciao Belli”

Tentato furto questa notte intorno all’una e mezzo nel ristorante il “Borgo da Ciao Belli” di Fiumicino. Un uomo si è introdotto nel locale, mettendolo completamente a soqquadro. Il  malvivente, però, non ha fatto i conti con l’allarme silenzioso installato nella struttura.

Fiumicino: tentato furto al ristorante il "Borgo da Ciao Belli" 1

Il titolare appena è scattato l’allarme ha allertato la vigilanza privata. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per aver compiuto la stesso reato circa un mese fa,  è stato sorpreso mentre era ancora all’interno del locale e ha tentato invano la fuga ferendosi. Sul posto i Carabinieri e un’ambulanza. I militari hanno fermato il ladro che ora è in stato di fermo. Fermata anche una donna, presunta complice, trovata nell’auto dell’uomo.

Fiumicino: tentato furto al ristorante il "Borgo da Ciao Belli" 2

 

«Il danno è sopratutto emotivo – ha commentato il titolare Stefano Locci –  in questo periodo combattiamo già con tante difficoltà, abbiamo il 50% del lavoro in meno, la ristorazione è stata colpita dalle varie restrizioni causate dal Covid e certo non vorremmo preoccuparci anche per queste cose.»

 

 

Leggi anche: Covid-19: al via la campagna di test rapidi per la Protezione Civile

Covid-19: al via la campagna di test rapidi per la Protezione Civile

Potrebbero interessarti