Bollettino Coronavirus 15 giugno: 3 nuovi casi nel Lazio, contagi in discesa

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Oggi soltanto 3 nuovi casi, il focolaio San Raffaele raggiunge i 111 contagiati totali”
coronavirus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Coronavirus, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato in conferenza stampa: “Oggi a Roma registriamo 1 caso: è il minimo di sempre. In totale sono 3 i casi nella Regione, di cui 2 riferiti al focolaio del San Raffaele Pisana che raggiunge così un totale di 111 casi e 5 decessi correlati. Focolai sotto controllo“.

Bollettino Coronavirus 15 giugno

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale per il Coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Focolai sotto controllo, oggi a Roma si registra il dato minimo di sempre con 1 caso e in totale sono 3 i casi positivi nella Regione, di cui 2 riferibili al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma. Il focolaio raggiunge così un totale di 111 casi positivi e 5 decessi correlati. Il sistema dei controlli anti-coronavirus ha funzionato e si è risposto con grande tempestività, ma non dobbiamo mai abbassare la guardia perché sono situazioni che possono ripresentarsi.

Al San Raffaele Pisana i 2 casi relativi al cluster sono riferiti alla Asl Roma 5. In settimana verranno nuovamente eseguiti i test per coronavirus a tutti i dipendenti e tutti i pazienti rimasti. E’ chiuso il cluster dello stabile in Piazza Pecile (Garbatella), all’interno non ci sono casi positivi. Nel palazzo le persone negative rimangono in sorveglianza dalla Asl Roma 2 e nei prossimi giorni verrà ripetuto il tampone.

Per quanto riguarda il Centro Rai di Saxa Rubra sono tutti negativi i tamponi collegati al focolaio del San Raffaele effettuati ieri presso il drive-in di Santa Maria della Pietà (Asl Roma 1) e in totale sono stati effettuati 110 tamponi.

Proseguono le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell’ordine, i decessi sono stati 3 nelle ultime 24h, mentre sono stati 33 i guariti nelle ultime 24h raggiungendo un totale complessivo di 5.855 che sono circa cinque volte il numero degli attuali positivi” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

La situazione nelle Asl, Policlinici Universitari e Aziende Ospedaliere:

Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 1 decesso;

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi;

Asl Roma 5 – 2 nuovi casi positivi riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana;

Asl Roma 6 – Non si registrano nuovi casi positivi. 10 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – i pazienti ricoverati al centro Covid di Palidoro restano 5, tutti in buone condizioni  generali. Ad oggi, oltre 200 pediatri del territorio ed ospedalieri hanno usufruito del servizio di teleconsulto pediatrico.

Ti potrebbe interessare anche: Roma, focolaio del San Raffaele Pisana: la Procura apre un’inchiesta. Cinque le vittime

Roma, focolaio del San Raffaele Pisana: la Procura apre un’inchiesta. Cinque le vittime

Potrebbero interessarti