Coronavirus, la situazione nel Lazio: oggi 143 nuovi casi, 90 sono a Roma

L’Assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: “Su quasi 10 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 143 casi. Il sabotaggio del laboratorio analisi Asl di Rieti è un atto contro la salute pubblica. Auspico che i responsabili vengano prontamente individuati”
coronavirus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Coronavirus, a Rieti sabotato il laboratorio Asl per l’analisi dei tamponi. L’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato: “Oggi registriamo 143 nuovi positivi e un decesso, a Roma 90 casi. Il sabotaggio del laboratorio per analizzare i tamponi a Rieti è un atto contro la salute pubblica. Auspico che i responsabili vengano prontamente individuati”.

Bollettino Coronavirus 13 settembre

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa della task-force regionale anti coronavirus, alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

“Su quasi 10mila tamponi – spiega l’assessore – oggi nel Lazio si registrano 143 casi e un decesso. Di questi 90 sono a Roma.

Il sabotaggio al laboratorio per analizzare i tamponi a Rieti è un atto contro la salute pubblica, vile e assurdo. Auspico che i responsabili vengano prontamente individuati. La rete del servizio sanitario regionale si è già messa in moto per garantire che non ci sia alcuna interruzione del servizio.

coronavirus

Nella Asl Roma 1 sono 37 i contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore. Di questi otto sono i casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna, uno dall’Ucraina, uno dalla Francia, uno dalla Sicilia e uno con link dalla comunità del Perù. Sedici i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 48 i contagi nelle ultime 24 ore. Tra questi undici i casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, uno dal Bangladesh e nove con link alla comunità del Perù. Quindici sono i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 3 sono 5 i contagi nelle ultime 24 ore: si tratta di quattro casi di rientro, tre con link dalla Sardegna e uno dall’Albania. Uno è un contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 4 sono 11 i casi nelle ultime 24 ore: si tratta di un rientro dall’Egitto, altri otto sono contatti di casi già noti e isolati e due individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 5 sono 9 i casi nelle ultime 24 ore, si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 6 sono 13 i casi nelle ultime 24 ore: si tratta di un rientro dalla Svizzera e otto contatti di casi già noti e isolati. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nelle province si registrano 20 contagi e zero decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono otto i casi e di questi due sono casi di rientro dalla Toscana e uno dalla Lombardia. Cinque sono i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Rieti si registrano quattro casi, uno con link dalla Sardegna e tre sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo si registrano otto casi e si tratta di sei casi collegati ad un cluster noto e isolato e un caso individuato al test sierologico”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Leggi anche: Coronavirus, nel Lazio oggi 155 nuovi casi, 95 sono nella Capitale

Coronavirus, nel Lazio oggi 155 nuovi casi, 95 sono nella Capitale

Potrebbero interessarti