Audizioni al Brancaccio: l’accademia a caccia di attori e cantanti

Al via le iscrizioni per partecipare alla selezione per la Brancaccio Musical Academy, diretta da Gianluca Guidi

brancaccio

Buone notizie per tutti i giovani aspiranti attori e cantanti: al via le iscrizioni per partecipare alle audizioni necessarie all’ammissione alla Brancaccio Musical Academy, l’accademia di Drama e Musical theatre del Teatro Brancaccio.

Attori e cantanti, aperte le audizioni per la Brancaccio Musical Academy

La direzione artistica della scuola di musica e canto è affidata a Gianluca Guidi, figlio di Johnny Dorelli e continuatore del noto spettacolo teatrale “Aggiungi un posto a tavola”, di Pietro Garinei e Sandro Giovannini.

La direzione didattica dell’accademia è invece a cura di Piero Di Blasio. Il Brancaccio ha una tradizione prestigiosa: vi tenne la sua accademia Gigi Proietti, che formò Giorgio Tirabassi, Enrico Brignano e Rodolfo Laganà.

L’Accademia è rivolta a ragazzi e ragazze dai 18 ai 26 anni: verranno ammessi al massimo 22 allievi all’anno, aumentabili a 24 in caso di allievi con capacità particolari.

REQUISITI DI ACCESSO

L’accesso al percorso formativo triennale BMA è riservato a candidati in possesso di diploma di Scuola Superiore, che abbiano un’adeguata conoscenza della lingua italiana e anche di una seconda lingua.

Costituiscono requisiti preferenziali: titoli di studio e percorsi formativi attinenti all’area disciplinare del corso; esperienze professionali documentate in produzioni di Teatro Musicale. Tutti i requisiti e le istruzioni per presentare la domanda sono sul sito dell’Accademia (clicca qui) .

Le iscrizioni sono aperte fino alle ore 12.00 del giorno venerdì 26 Febbraio 2021. Le prove di ammissione consistono in monologo e canto: durante l’audizione è prevista l’esecuzione di due canzoni tratte dal repertorio musical, commedia musicale o Disney. Poi sarà la volta di un monologo di carattere brillante (non cinematografico) e infine di un monologo drammatico (non cinematografico).

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Amazon, 3000 posti a Fiumicino: ecco come candidarsi

Amazon, 3000 posti a Fiumicino: ecco come candidarsi