Violenza sulle donne, la Regione Lazio vara il Protocollo per l’assistenza legale gratuita alle vittime

La Giunta Zingaretti inaugura il Patrocinio legale per le donne: 150mila euro per sostenere la lotta contro femminicidi e violenze domestiche
Donne
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

La Giunta Regionale del Lazio ha approvato il Protocollo d’Intesa per l’assistenza legale gratuita alle donne vittime di violenza. L’accordo siglato con l’Ordine degli Avvocati di Roma prevede l’istituzione di un Patrocinio Legale della Regione, con 150mila euro a disposizione per coprire le spese processuali.

Il protocollo a tutela delle donne vittime di violenza domestica

Il fenomeno delle violenza tra le mura domestiche è purtroppo sempre più all’attenzione delle cronache. Omicidi-suicidi, femminicidi, aggressioni: per le donne senza mezzi economici spesso è difficile sostenere l’iter per la propria difesa legale.

Per questo la Regione Lazio ha messo a punto un Protocollo, in accordo con l’Ordine degli Avvocati di Roma, per l’istituzione di un fondo da 150mila euro all’anno. Obiettivo: sostenere concretamente tutte le vittime di violenza, senza limiti di età.

“La Regione Lazio – afferma Giovanna Pugliese, Assessore alle Pari Opportunità alla Pisana – è da sempre in prima linea contro la violenza maschile sulle donne. Con questo atto sosteniamo le vittime di violenza o di atti persecutori, in sede giudiziaria e nella fase immediatamente precedente all’avvio della stessa, compreso l’eventuale ricorso a consulenza in ambito civilistico o tecnico di parte, contribuendo alle spese di assistenza legale”, sottolinea Pugliese in una nota.

Donne

Uno strumento per il contrasto alla violenza e per la tutela delle vittime

“La sottoscrizione del protocollo d’intesa tra la Regione Lazio e l’Ordine degli Avvocati di Roma e l’istituzione di un fondo da 150 mila euro l’anno rappresentano un utile strumento per il contrasto alla violenza sulle donne”. Lo dichiarano Giulia Tempesta, Ilaria Piccolo e Valeria Baglio, le consigliere del Partito Democratico di Roma Capitale.

“In particolare – continuano le consigliere Dem – con il protocollo sarà garantito il patrocinio legale a tutte le vittime di violenza che non possono contare su mezzi appropriati per difendersi in sede penale e civile”.

“Un segnale di grande sensibilità da parte della Regione Lazio e dell’Ordine romano degli Avvocati anche alla luce del drammatico aumento dei casi di violenza sulle donne in ambito domestico durante le settimane del lockdown”, concludono.

 

Ti potrebbe interessare: Scuola, meno alunni per classe ma a settembre si torna sui banchi. In forse le superiori

Scuola, meno alunni per classe ma a settembre si torna sui banchi. In forse le superiori