E’ andata in un’altra stanza, ha aperto la finestra e si è lanciata nel vuoto: tragedia ieri sera in via dei Panfili, ad Ostia, dove una ragazza di 15 anni, che era in casa con la nonna anziana, si è lasciata cadere dal quinto piano. Sul posto si è poi precipitato il padre, insieme a due unità del 118, ma hanno potuto soltanto constatare il decesso della giovane, che – a quanto pare – era affetta da un leggero disturbo del neurosviluppo. Le cause del gesto restano ignote, anche se potrebbe aver contribuito la recente perdita della madre adottiva. Disperati i parenti e le operatrici socio-sanitarie che seguivano la 15enne.