Ostia: i monopattini in sharing vengono abbandonati a terra e in mezzo ai marciapiedi

A due settimane dalla presentazione del progetto sperimentale da parte della sindaca Raggi, nonostante le promesse, ordine e sicurezza sono tutt’altro che garantiti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

A due settimane di distanza dalla presentazione del progetto sperimentale, i monopattini in sharing vengono abbandonati a terra e in mezzo ai marciapiedi di Ostia.

Ostia: il caos dei monopattini in sharing

Sono passate poco più di due settimane dalla presentazione del servizio sperimentale di sharing su due ruote ad Ostia. La sindaca di Roma Virginia Raggi, per l’occasione, si era recata al pontile per spiegare alla cittadinanza il nuovo progetto.

monopattini

Potranno essere noleggiati sul lungomare e alla stazione Stella Polare – aveva annunciato – gli utenti potranno prendere e rilasciare il veicolo solo in aree autorizzate, garantendo maggior ordine e sicurezza”.

monopattini

Ma ordine e sicurezza sono tutt’altro che garantiti. I monopattini, purtroppo, vengono lasciati ovunque, in molti casi a terra e soprattutto, nel bel mezzo dei marciapiedi, rappresentando un ostacolo pedoni, ciclisti, per gli sportivi che fanno jogging e in particolare per le persone diversamente abili. Il rischio è che, nel giro di poco tempo, questi nuovissimi mezzi di trasporto possano fare una brutta fine. E’ evidente che servirebbero maggiori controlli affinchè vengano tenuti in condizioni migliori da chi li noleggia.

Leggi anche Monopattini in sharing: arrivano anche a Ostia

Monopattini in sharing: arrivano anche a Ostia

Potrebbero interessarti