Ponte Galeria: arrestato un pusher 60enne. Nascondeva droga in auto

un 60enne, con precedenti penali è stato arrestato dai Carabinieri. Nascondeva nella sua automobile quattro chili di hashish
carabinieri ponte galeria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Proseguono i controlli dei carabinieri a Ponte Galeria. Un pusher 60enne con precedenti è stato arrestato perché nella sua vettura i militari hanno rinvenuto quattro chili di hashish e oltre 600 euro in contanti.

Ponte Galeria: arrestato un pusher 60enne. Nascondeva droga in auto

I  Carabinieri della Stazione di Ponte Galeria, impegnati in un controllo alla circolazione stradale lungo via di Casal Lumbroso, hanno fermato un uomo a bordo di una vettura. L’atteggiamento particolarmente nervoso dell’uomo, un pusher 60enne, con precedenti penali, ha insospettito i militari che hanno deciso di approfondirne il controllo. A seguito della perquisizione veicolare, i militari hanno rinvenuto ben occultati, ben 40 panetti di hashish del peso complessivo di 4 chili, nonché la somma contante di 605 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. Il pusher è stato arrestato e condotto in caserma in attesa dell’udienza di convalida, mentre lo stupefacente, il denaro contante e l’autovettura, sono stati sequestrati.

Denunciata, invece, una 31enne che prima si è rifiutata di indossare la mascherina all’aperto e poi ha provato a scappare spintonando i carabinieri.

I militari della locale Stazione, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, hanno contestato ad una donna, ferma al margine di una strada, il mancato utilizzo della mascherina protettiva. La donna, una 31enne di origine romena già nota alle forze dell’ordine, per sottrarsi al controllo ha spintonato i militari tentando di darsi alla fuga, ma è stata bloccata e successivamente denunciata.

Sempre a Ponte Galeria i militari sono intervenuti a seguito di un incidente stradale poiché, uno dei due autisti, in evidente stato di alterazione psicofisica, si stava scagliando contro l’altro guidatore e hanno dovuto bloccarlo. L’uomo, nel tentativo di continuare la propria aggressione si è accanito anche contro i militari intervenuti, ma è stato prontamente immobilizzato. L’uomo, un 45enne già noto alle forze dell’ordine, è stato ricoverato presso l’ospedale Sant’Eugenio, ove è stato sedato e si trova tuttora in attesa di visita psichiatrica.

 

 

Leggi anche: Ostia: aggrediscono un commerciante che rifiuta di vendergli alcolici. Quattro giovani sono stati denunciati

Ostia: aggrediscono un commerciante che rifiuta di vendergli alcolici. Quattro giovani sono stati denunciati

Potrebbero interessarti