San Giorgio, Via Morelli: i cittadini chiedono un censimento degli abitanti dell’accampamento

A Villaggio San Giorgio la convivenza tra i residenti e gli abitanti dell’accampamento di Via Morelli è sempre più complessa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

A Villaggio San Giorgio la convivenza tra i residenti e gli abitanti dell’accampamento di Via Morelli è sempre più complessa. I cittadini chiedono alle istituzioni un censimento di coloro che vivono nell’insediamento.

San Giorgio: sempre più complessa la convivenza tra residenti e abitanti dell’accampamento in Via Morelli

Sono stanchi i cittadini di Villaggio San Giorgio. Da anni a causa dell’insediamento abusivo la convivenza tra nomadi e residenti è piena di tensione. Il comitato di quartiere “Difendiamo Acilia” chiede un intervento delle istituzioni e vorrebbe almeno un censimento delle persone che vivono all’interno dell’accampamento.

via morelli

Di questi tempi, un controllo dell’accampamento da parte degli organi preposti sarebbe quanto mai necessario. A preoccupare sono soprattutto questi sversamenti incontrollati, perchè c’è il rischio che l’insediamento diventi una seconda Castel Romano.

 

Leggi anche Decimo Municipio: al via la bonifica delle discariche di Via Ricadi, Via Nicolini e Via della Cacciuta

Decimo Municipio: al via la bonifica delle discariche di Via Ricadi, Via Nicolini e Via della Cacciuta

Potrebbero interessarti