Via Ostiense e via dei Romagnoli chiuse: automobilisti preoccupati

Nei prossimi giorni su via Ostiense partiranno i lavori da parte di Acea per la realizzazione di un collettore. Strada chiusa tra Ostia Antica e Cineland

via ostiense

Nei prossimi giorni su via Ostiense partiranno i lavori da parte di Acea per la realizzazione di un collettore. La strada sarà chiusa nel tratto di competenza di Città Metropolitana tra la stazione di Ostia Antica e Cineland.

Scatta l’allarme viabilità con gli automobilisti che si riverseranno sulla via del Mare e su via Cristoforo Colombo. Inoltre i malfunzionamenti continui della Roma-Lido (leggi qui) non aiuteranno, di certo, i pendolari a muoversi. Non ci sono ancora annunci ufficiali, ma si tratta di un intervento già programmato per gennaio 2021 e poi rinviato. Sull’avviso dell’epoca c’è scritto che i lavori si sarebbero svolti tra le 7.30 e le 17, dunque nelle ore di massima percorrenza della strada.

Un cartello (al momento oscurato) è stato posizionato su viale dei Romagnoli per avvertire gli automobilisti che affrontano il semaforo della via del Mare. In mancanza di atti pubblici, si vocifera che via Ostiense sarà chiusa per tre mesi.

Via Ostiense e via dei Romagnoli chiuse: automobilisti preoccupati 1

Via Ostiense è una strada fondamentale di collegamento tra Roma e il suo mare. Una strada percorsa ogni giorno con molte difficoltà da migliaia di automobilisti a causa delle condizioni in cui versa l’asfalto. Tra i punti più critici quello dell’incrocio di Ostia Antica fino al Cineland. Per questo motivo, al termine dei lavori che si stanno effettuando su via del Mare (leggi qui), partiranno anche gli interventi su via Ostiense.

Quattro milioni di euro finanziati per i lavori su via del Mare e via Ostiense

Il 14 febbraio c’è stato un incontro tra Città Metropolitana e i gli amministratori del Decimo Municipio proprio per parlare delle criticità di via Ostiense. Per l’ex Provincia c’è un impegno di 4 milioni di euro sia per opere di manutenzione sia sulla via Ostiense sia sulla via del Mare. Si è in una fase di progettazione esecutiva. Ad oggi non ci sono tempi certi, perché la progettazione è stata affidata ad una ditta esterna. Una volta terminata questa fase, verranno messi in appalto i lavori.

Nel frattempo c’è un intervento richiesto già dallo scorso anno di Acea che in un primo momento era stato programmato nel gennaio 2021 per poi essere rinviato. Dovrà essere realizzato un collettore. La strada verrà interdetta al traffico veicolare nei prossimi giorni. Da parte di Acea sarà messo in campo il rifacimento della strada per due chilometri, nei tratti più ammalorati.

L’intervento più complessivo partirà dopo la fine dei lavori di Acea. C’è un dialogo aperto tra Città Metropolitana ed Anas  per rifacimento totale di tutte le strade di penetrazione all’interno della Capitale entro il 2024, in vista del Giubileo.

Via dei Romagnoli in ritardo

Come avevamo annunciato con questo articolo, anche via dei Romagnoli è interessata da lavori di rifacimento dell’asfalto, opera prevista fin dal 2015 con i fondi del Giubileo della Misericordia. Ebbene, l’Ufficio Tecnico ha ritardato l’esecuzione dell’intervento (previsto da via Gaspare Maspero a via della Macchiarella) e così ha previsto di spostare l’operazione ai prossimi giorni ottenendo (dd 188/2022 del 1° marzo) il rinnovo della disciplina di traffico (divieto di sosta e transito a senso unico alternato) fino al prossimo 31 marzo.

Lavori su via Agostino Chigi

Come se non bastasse il prevedibile caos destinato a creare il cantiere su via Ostiense, partono in queste ore lavori per la posa di cavi per la fibra ottica e relativi pozzetti in via Agostino Chigi. L’intervento si svolgerà fino all’11 marzo nel tracco compreso tra il civico 280 e via Pasquale Crazzolara: la sede stradale sarà dimezzata e verrà disposto il transito a senso unico alternato.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ostia, asfalto nuovo per via dei Romagnoli: i fondi sono del 2015 (VIDEO)