Roma, appartamento in fiamme in zona Portuense: inagibili due piani

Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco con l'ausilio dell'autoscala, del carro teli e dell'autobotte. Dichiarati inagibili gli appartamenti di due piani

vigili-del-fuoco

Dopo gli episodi di Via Pomezia in zona Re di Roma (leggi qui) e di Ostia in via delle Ebridi (leggi qui) un altro appartamento è andato in fiamme nella Capitale. L’incendio è divampato questa mattina, martedì 9 novembre, in un’abitazione di via Enrico Albanese 55 in zona Portuense.

Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco con l’ausilio dell’autoscala, del carro teli e dell’autobotte. Dichiarati inagibili gli appartamenti di due piani

Erano le 7 del mattino quando la Sala Operativa ha inviato diverse squadre dei Vigili de Fuoco (11/A, 7/A) con il supporto dell’autoscala, del carro teli, dell’autobotte e il Capoturno provinciale.

Le fiamme sono partite da un appartamento al secondo piano di una palazzina di cinque.

I soccorritori hanno estinto l’incendio e messo in sicurezza l’area. Fortunatamente nel rogo nessun inquilino è rimasto ferito. Al termine delle operazioni i vigili hanno interdetto tutti gli appartamenti del secondo e terzo piano.

Insieme ai pompieri sono intervenuti sul posto anche i sanitari dell’Ares 118 e la Polizia.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.