Roma, colpo grosso e magro bottino alla Banca Intesa

Un'auto è stata usata per sradicare lo sportello automatico di una filiale Banca Intesa della Capitale e poi scappare con un magro bottino

ROMA-SENZATETTO-MORTO-CANTINE-PALAZZO-

Roma: tramite una macchina rubata una banda ha messo a segno un colpo sradicando il roller cash della filiale della Banca Intesa su via Nomentana e poi i criminali sono scappati portando via con sé il contenitore e tutti i soldi contenuti all’interno dello sportello automatico.

Un’auto è stata usata per sradicare lo sportello automatico di una filiale Banca Intesa della Capitale e poi scappare con un magro bottino

Il blitz è stato fatto dai criminali all’alba di oggi, martedì 25 luglio, poco prima delle 5, con un bottino ancora in corso di quantificazione da parte delle forze dell’ordine ma che al momento risulterebbe aggirarsi tra i 5 e i 10mila euro.

Indagini in corso da parte degli agenti del commissariato di polizia di San Basilio, diretti dal primo dirigente Isea Ambroselli, arrivati sul posto poco dopo il bliz criminale.

Ora si stanno approfondendo anche grazie all’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della banca e presenti in zona per risalire al percorso e alla provenineza dell’auto che spesso, in questi casi, potrebbe essere stata rubata appositamente per realizzare il colpo e usarla come traino per sradicare la cassa automatica.

Recentemente vi abbiamo raccontato, giusto ieri, 24 luglio di un’altra rapina in banca a Tivoli Terme, sulla quale stanno indagando i carabinieri del locale comando, dove ignoti malviventi hanno rapinato l’istituto di credito entrando all’interno armati di taglierini.

In un altro caso simile, invece, a Prati, sempre nella Capitale, un uomo era stato arrestato per un analogo colpo con sportello automatico sradicato in zona Borgo Pio, e ammanettato dopo un inseguimento conclusosi sul Lungotevere.

Non va dimenticato anche un terzo colpo nel quale ignoti hanno rotto una vetrata di una banca all’Axa per poi introdursi sempre in orario notturno all’interno, rubare e poi fuggire in pochissimo tempo per le strade del quartiere

Se vuoi approfondire questi episodi, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli correlati, pubblcati in precedenza su Canaledieci.it