Ferrovie dello Stato seleziona operatori manutenzione impianti elettrici: il bando

Nuove opportunità di lavoro grazie ad una selezione pubblicata online da Ferrovie dello Stato. Tutti i dettagli, come ed entro quando candidarsi e le mansioni da svolgere

Nuova opportunità di lavoro con ricerca del personale in tutta Italia, grazie ad una selezione avviata da Ferrovie dello Stato per l’assunzione volta all’inserimento di operatori per la manutenzione degli impianti elettrici: andiamo a scoprire tutti i dettagli del bando, i requisiti, le mansioni da svolgere e come candidarsi.

Nuove opportunità di lavoro grazie ad una selezione pubblicata online da Ferrovie dello Stato. Tutti i dettagli, come ed entro quando candidarsi e le mansioni da svolgere

Chi vorrà candidarsi dovrà inviare la propria candidatura via internet entro il prossimo mercoledì 25 gennaio. I prescelti saranno assunti inizialmente con un contratto d’apprendistato.

Per quanto riguarda la sede di lavoro, chi verrà assunto dovrà svolgere le proprie mansioni  nelle direzioni operative territoriali sparse in varie zone del Belpaese e verrà inquadrato nel ruolo di “Operatore Specializzato Manutenzione Infrastruttura Impianti Elettrici” ed inserito nell’organico di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

Gli operatori per la manutenzione degli impianti elettrici selezionati dalle Ferrovie dovranno fare interventi manutentivi e riparare le infrastrutture usate per gestire il traffico ferroviario con particolare attenzione a segnalamento, sistemi di controllo per la gestione del traffico e ed alimentazione elettrica dei sistemi, facendo diagnosi e risolvendo problemi di carattere tecnico tramite una periodica attività di ispezione e manutenzione.

Sarà richiesta inoltre grande prontezza nel ripristinare il servizio in caso di interruzione.

I requisiti richiesti ai candidati

Per poter presentare la propria candidatura bisognerà avere tra i 18 e i 29 anni, avere un diploma da informatico, delle telecomunicazioni o da esperto di manutenzione e assistenza tecnica o da elettrotecnico, avere la patente B e possedere i requisiti fisici richiesti dall’azienda assuntrice per lo svolgimento delle funzioni lavorative. Tutti questi requisiti, tranne la patente, che potrà essere anche conseguita dopo la scadenza per la presentazione delle domande, dovranno essere obbligatoriamente già posseduti alla data del prossimo 25 gennaio.

Costituisce requisito preferenziale il fatto che il dipendente da assumere sia residente all’interno di uno dei distretti che sono elencati dentro l’annuncio, consultabile dal sito ufficiale (leggi qui).

Focus sul colloquio di selezione e come candidarsi

Nel colloquio al candidato verranno fatte domande riguardo alla sua formazione scolastica, sulla sua capacità e abilità di risolvere problematiche tecniche risolvere problematiche di ordine tecnico e sulle competenze da lui acquisite durante il percorso di studi svolto.

Tutto andrà presentato online tramite la sezione carriere di Ferrovie dello Stato che vi abbiamo linkato in arancione poche righe sopra questo articolo.

Poi si dovrà cercare, scrivendo, “ferrovie dello stato lavora con noi” e si arriverà alla pagina principale e successivamente cliccare su “Campagne di ricerca”, venendo infine reindirizzati alla lista delle proposte di lavoro, tra cui c’è l’annuncio che vi abbiamo elencato.

Da lì poi si cercherà e utilizzerà il tasto “Candidati” e proseguire con i vari passi per finalizzare la propria domanda.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Imparare a fare il cinema: corsi gratuiti a Cinecittà