Documenti scaduti, ecco quando vanno rinnovati

Documenti scaduti: oggi termina la proroga della scadenza per rinnovo Carta d'identità. Come fare invece per la patente di guida scaduta

carta-identita-elettronica

Roma: per le carte di identità scadute dopo il 31 gennaio 2020, e la cui validità è stata prorogata fino al 30 settembre 2021 per l’emergenza Covid, è arrivato il momento di rinnovarle. Ecco tutti i dettagli su come fare anche per le patenti scadute, la cui validità è stata prorogata fino al 31 marzo 2022. 

Documenti scaduti: oggi termina la proroga della scadenza per rinnovo Carta d’identità. Come fare invece per la patente di guida scaduta

Termina oggi la proroga dei termini per il rinnovo della carta d’identità scaduta, spostati a causa dell’emergenza Covid, dal 30 aprile al 30 settembre 2021. Al via per tutti quindi, la richiesta della nuova Carta d’Identità Elettronica.

Intanto da qui a pochi giorni, e anche in vista delle imminenti elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre (leggi qui), nel periodo tra la richiesta e la consegna della nuova Carta d’Identità Elettronica, sarà la ricevuta rilasciata al momento della richiesta a valere come documento di riconoscimento sul territorio nazionale.

La stessa ricevuta, oltre ad avere validità per le consultazioni elettorali, varrà logicamente per la partecipazione a concorsi o gare pubbliche, e viaggi sul territorio nazionale.

Inoltre, tutti i cittadini residenti in Roma Capitale possono fare richiesta della nuova CIE, in tutti i Municipi, a partire dal 180° giorno precedente la scadenza del documento in possesso, allo scopo di ottenere il nuovo documento entro la scadenza del vecchio.

Come fare per la patente scaduta da rinnovare

Per la patente scaduta e da rinnovare, il nuovo termine è stato fissata per il 31 marzo 2022. Ecco caso per caso, la proroga per il rinnovo per chi si ritrova nel portafogli la patente scaduta (che non vale come documento di riconoscimento però):

  • tra 31 gennaio 2020 e 31 maggio 2021 sono valide fino al 31 marzo 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 dicembre 2021, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria)
  • tra 1 giugno 2021 e 30 giugno 2021 sono valide fino a 10 mesi dopo la scadenza normale
  • tra 1 luglio 2021 e 31 dicembre 2021 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) sono valide fino al 31 marzo 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 dicembre 2021, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria).

Tali proroghe però, non si applicano alla patente di guida quale documento di riconoscimento. Questo vuol dire, che la patente scaduta ma ancora valida per guidare per effetto delle proroghe dovute al Covid, non potrà però essere mostrata come documento di identità. 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Elezioni amministrative: si può votare anche con il documento scaduto