Roma-Lido interrotta per guasto tecnico

Passeggeri infuriati per l'ennesimo disservizio sulla metroferrovia. Roma-Lido interrotta

roma-lido

Mattinata di disagi per i pendolari della Roma-Lido: la metroferrovia tra la Capitale e i quartieri marittimi, è interrotta.

Passeggeri infuriati per l’ennesimo disservizio sulla metroferrovia

Un guasto tecnico ha determinato l’interruzione del servizio tra la stazione Lido Centro e Vitinia. Per collegare questi due terminal è attivo un servizio di bus navetta.

Rabbia e sconcerto tra i viaggiatori. La conseguenza è l’intasamento della via del Mare è della Cristoforo Colombo, prese d’assalto da lavoratori che hanno dovuto impiegare la propria auto per raggiungere Roma.

Roma-Lido interrotta per guasto tecnico 1

Roma lido interrotta in fase di riattivazione tra Vitinia e psp. Tra lido centro e EUR Magliana servizio navetta! Scandaloso” segnala sui social uno dei tanti utenti costretti a fare i conti con il disservizio. “Comunque tutti sti guasti in pochi giorni mi fanno pensare ad una coincidenza alquanto sospetta. La spiegazione alternativa sarebbe un collasso tutto insieme della linea” osserva Valentino. E gli ribatte subito Franco: “Non diciamo sciocchezze. Il personale si fa in quattro. È il parco treni che fa schifo. Idem la linea. E questa situazione non potrà far altro che peggiorare aumentando l’usura di quello che abbiamo e non avendo alcun ricambio soprattutto per quanto riguarda i treni colpa soprattutto della regione che dal 2016 sbandiera 180 milioni da investire sulla roma-lido Ma di fatto fino a ora non ha fatto nulla visto che sta ancora in fase di affidamento per la gara per l’acquisto dei treni. Aspettiamoci tempi Bui se tutto va bene i primi treni arriveranno tra 3 o 4 anni. Il comune negli anni passati ha sbagliato a darci dei treni parrocchi come le frecce del mare o gli ma-200 Ma le colpe più grandi questa volta è chiaro ce l’ha la regione Lazio“.

Per sabato 17 aprile il Comitato dei Pendolari ha indetto un’assemblea pubblica. “Anche oggi l’ennesimo disastro: servizio interrotto tra Lido centro e Magliana – commentano dal Comitato – Partecipiamo numerosi all’assemblea pubblica sabato 17/4 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 a Dragona, per dire BASTA alla GRAVE situazione in cui siamo costretti a viaggiare come pendolari di una delle peggiori ferrovie regionali affidate ad ATAC. Chiediamo fatti concreti: siamo stanchi dei soliti annunci di piani pluriennali di investimenti. Chiediamo di poter viaggiare in sicurezza e lo sblocco dei cantieri sull’intera tratta“. L’assemblea si terrà al Parco Vittime del Femminicidio, all’angolo con via Carlo Casini.

Ma cosa è successo per bloccare fin dall’inizio del servizio la ferrovia? Nella notte la macchina rincalzatrice, ovvero un convoglio per la manutenzione ordinaria notturna dell’armamento della ferrovia, ha colpito un palo della linea aerea e questo ha portato all’accavallamento dei fili della linea aerea.

Secondo questo report, la Roma-Lido ha collezionato un record negativo in fatto di guasti negli ultimi due anni.

Il servizio è stato ripristinato nella sua interezza a partire dalle ore 11,30.

redazione@canaledieci.it

Regione Lazio: “Commissione di inchiesta su incendio del treno Roma-Lido” (VIDEO)