Porta Pia, data alle fiamme un’auto della polizia parcheggiata in Commissariato

Le fiamme sono state appiccate poco prima della mezzanotte; incendiata una vettura coi colori di servizio. Aperta una indagine

violenze donne

Un’auto della Polizia di Stato è stata data alle fiamme a Roma, la notte scorsa, ossia tra giovedì 9 e venerdì 10 giugno. L’auto, una Fiat Punto, era parcheggiata proprio davanti al Commissariato di Porta Pia, in via Forlì.

Le fiamme sono state appiccate poco prima della mezzanotte; incendiata una vettura coi colori di servizio. Aperta una indagine

Un incendio doloso, secondo i primi accertamenti, che ha distrutto la parte posteriore dell’auto. L’allarme è scattato intorno alle 23, mancava meno di un’ora alla mezzanotte.

A rendersi conto dell’incendio gli stessi agenti di turno nel commissariato di Porta Pia. Viste le fiamme sono scesi con gli estintori e hanno spento il rogo in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco.

Gli agenti ora stanno visionando i filmati di sistemi di videosorveglianza fissate in più punti all’esterno del Commissariato.

Nel frattempo è stata aperta una indagine per identificare l’incendiario, per dare un volto a chi ha appiccato le fiamme.

Nessuna pista è esclusa. Da quella anarchica a quella della vendetta di qualcuno che frequenta o ha avuto modo di frequentare proprio quell’ufficio di Polizia.

Tra gli ultimi casi di cui si stanno occupando gli investigatori del Commissariato di Porta Pia la morte dell’attore Roberto Brunetti, in arte “Er Patata” (leggi qui), trovato morto il 3 giugno nel suo appartamento vicino piazza Bologna. 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Primavalle, per dare fuoco a quella del “rivale”, incendia 15 veicoli tra auto e scooter: arrestato