Roma, 19enne fa incetta di vestiti al centro commerciale e tenta la fuga: arrestato

Protagonista del furto un ragazzo del 2003 all'interno del centro commerciale Porte di Roma, che aveva fatto razzia di vestiti senza pagare

Roma, un giovane ragazzo del 2003 aveva pensato bene di “fare il pieno” e anticipare i saldi prima della stagione estiva, andando al punto vendita Cisalfa del Centro Commerciale Porte di Roma.

Protagonista del furto un ragazzo del 2003 all’interno del centro commerciale Porte di Roma, che aveva fatto razzia di vestiti senza pagare

Una volta arrivato ha fatto incetta di magliette e capi d’abbigliamento, casual e sportivo, di ogni tipo, nascondendoli sotto a un giubbino leggero diventato davvero “gonfio” e voluminoso per la quantità di vestiti asportati dagli scaffali e dalle grucce dello store.

A quel punto il personale addetto all’antitaccheggio lo ha colto sul fatto e gli ha intimato di restituire il maltolto, merce per un totale superiore ai 500 euro e allora il 19enne romano ha dato in escandescenze, creando lo scompiglio nel punto vendita ed obbligando la sicurezza a chiamare il numero unico per le emergenze 112.

Tenuto a bada fino all’arrivo degli agenti di polizia accorsi rapidamente sul posto, il ragazzo è stato poi arrestato per furto ed i capi d’abbigliamento sottratti sono stati restituiti al titolare del negozio.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, tentato furto in un vivaio: un arresto e due ladri in fuga