Monteverde, 19enne minacciato e violentato in strada

violentato coltello

Monteverde: un ragazzo di 19anni è stato minacciato e stuprato per strada. L’aggressione si sarebbe verificata all’alba di domenica 1 maggio. Il giovane appena sceso da un autobus per tornare a casa è stato seguito da un uomo che prima l’ha minacciato con il coltello e poi violentato per strada.

Paura a Monteverde, un 19enne è stato minacciato e violentato per strada

Il terribile episodio è avvenuto intorno alle 5:00 di mattina di domenica 1 maggio nel quartiere Monteverde.

Il giovane, 19enne, appena sceso da un autobus alla fermata davanti all’ospedale San Camillo stava tornando a piedi a casa quando è stato avvicinato da un uomo che lo avrebbe prima minacciato con un coltello e poi violentato in strada.

Sotto choc il 19enne, che, riuscito a tornare a casa, ha raccontato tutto a un amico e una sua parente, e ha sporto denuncia ai carabinieri di Monteverde.

I fatti

Secondo quanto raccontato dal 19enne a RomaToday, l’uomo si era avvicinato con una scusa: «Voleva sapere cosa studiassi. Poi ha iniziato a offrirmi soldi, fino a mille euro, per un rapporto sessuale.»

Il ragazzo, impaurito, ha cercato di seminarlo accelerando il passo ma una volta arrivato vicino casa l’uomo lo avrebbe bloccato iniziando a palpeggiarlo. Dopo aver tirato fuori un coltello, lo ha portato in una strada nascosta e buia, gli ha abbassato i pantaloni e ha praticato un rapporto orale.

Sul caso stanno indagando i Carabinieri che sono a lavoro per identificare l’aggressore.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Drone irregolare sorvola Piazza Venezia: la seconda volta in pochi giorni