Casal Bruciato, anziana trovata in casa in fin di vita: è giallo

civitavecchia tentato suicidio

Giallo a Casal Bruciato: una anziana di 79 anni è stata trovata priva di sensi con una ferita alla testa nella sua abitazione, in via Carlo Tenca. A dare l’allarme la figlia che non sentendo la madre al telefono si è preoccupata e una volta entrata in casa l’ha trovata in fin di vita  con una profonda ferita alla testa. La chiamata al 112 è giunta poco prima di mezzogiorno, oggi, sabato 23 aprile.

L’anziana è stata trovata ferita alla testa dalla figlia: ricoverata in codice rosso. Si sospetta una aggressione

Sul posto sono subito intervenuti 118 e polizia. L’anziana è stata soccorsa dal personale sanitario e trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Sandro Pertini dove è stata ricoverata in prognosi riservata.

L’indagine è stata delegata al commissariato San Basilio.  Si sospetta una aggressione, ma non è esclusa neanche una caduta accidentale. Sono in corso degli accertamenti nell’abitazione.

Dagli ultimi aggiornamenti, nella giornata di domenica 24 aprile le forze dell’ordine fanno sapere che prende sempre più corpo l’ipotesi che l’anziana signora abbia riportato le ferite alla testa proprio per una caduta accidentale all’interno di casa propria.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Guidonia, banditi sequestrano e picchiano anziani in casa: colpo fallito